lunedì 15 agosto 2016

Recensione: Torna da me di Mila Gray

Ho amato moltissimo questo libro e vi assicuro che non potrà mancare nelle vostre librerie.


Trama.
Un’auto militare ferma sotto casa alle sette del mattino. Non può significare nulla di buono, soprattutto se sia tuo fratello che l’amore della tua vita sono soldati impegnati in una rischiosa missione in Afghanistan. Quando Jessa Kingsley, diciott’anni appena compiuti, occhi verdissimi e un viso tutto lentiggini, apre la porta al cappellano dei Marine in alta uniforme, il mondo le crolla addosso in un istante. Mentre il cuore batte a mille, il suo pensiero vola all’estate appena trascorsa. Quella in cui lei e Kit, migliore amico di suo fratello Riley, sono caduti l’una nelle braccia dell’altro. Sono anni che Jessa stravede segretamente per Kit, bello e sexy da togliere il fiato, e proprio adesso che lui ha scoperto di ricambiarla, l’idea di perderlo è insopportabile. E pazienza se il padre, l’inflessibile Colonnello Kingsley, non fa mistero dell’odio che, per motivi mai davvero chiariti, nutre per il ragazzo.
Mentre Jessa si prepara a ricevere la tragica notizia dalle labbra del cappellano, un’unica, atroce domanda le martella in testa: chi dei due è morto? Suo fratello Riley oppure Kit?


La mia opinione
.
In questo romanzo non c'è solo la classica storia d'amore estiva ma molto di più, oltre all'amore verranno affrontati altri temi come la guerra, il risentimento, la morte e verranno svelati segreti di famiglia inconfessabili. Vi ricorderà molto i romanzi di un autore amatissimo: Nicholas Sparks.
La storia si apre con Jessa che chiede disperata al padre dell'amato Kit, chi fra lui o il fratello Riley è morto.
Da quel momento, senza conoscere la risposta a questa domanda che ci tormenterà per tutta la lettura, il romanzo farà un salto nel tempo e ci racconterà attraverso i punti di vista di Jessa e Kit, la nascita di questo amore che sembra impossibile ma che ci farà sognare.
Kit oltre ad essere un bellissimo Marine dagli occhi azzurri come il cielo, con Jessa mostrerà anche il suo animo dolce e sensibile. Il ragazzo perfetto, romantico e passionale che tutte noi vorremmo accanto. Oltre a farla innamorare, la risveglierà dal torpore in cui si trova a causa del padre tiranno, e la spingerà verso i suoi sogni ed inoltre inizierà a pensare anche ad una nuova vita con lei, lontano dalle brutture della guerra.
"Sei la sua Stella Polare? Perchè tu sei questo per me. Sei il motivo per cui sono riuscito a tornare a casa."
(Chi non vorrebbe una dichiarazione così?)

Ma purtroppo le cose non andranno come i due innamorati speravano, Kit e Riley devono tornare in missione e accadrà qualcosa che stravolgerà la vita di tutti i personaggi, per sempre.
Non voglio dirvi altro perchè questo romanzo è tutto da leggere e da vivere e ci insegnerà molto proprio su come vivere la vita:
" Devi fare quello che ti piace, quello che ami. La vita è breve Jessa. Abbiamo una sola possibilità. Sfruttala."


Nessun commento:

Posta un commento