venerdì 21 aprile 2017

Recensione: Un amore inaspettato di Morgan Matson

Vi interessa una lettura romantica ma che tocca nello stesso tempo temi importanti come l'amicizia, la morte e il rapporto padre e figlia? Ho il romanzo per voi!


Trama.
Andie ha pianificato con cura il proprio futuro. Ha deciso che frequenterà un corso di specializzazione in Medicina e, per quanto riguarda suo padre, il piano è quello di evitarlo il più possibile (il che non è poi tanto difficile, considerando che è un membro del Congresso e non è mai a casa). In tema di amicizie, poi, si sente a cavallo: Palmer, Bri, e Toby sono le persone più straordinarie del pianeta, e squadra che vince non si cambia. Nessuna indecisione neppure a proposito dell’amore: il suo motto è mai più di tre settimane con qualcuno. In fondo non ci sono ragazzi per cui valga la pena di investire più tempo. L’estate è in arrivo e tutto le sembra perfettamente sotto controllo. Come piace a lei. Fino a quando uno scandalo politico non scombussola tutti i suoi piani. Improvvisamente Andie si ritrova a fare cose che non avrebbe mai potuto prevedere: racimolare qualche soldo lavorando come dog-sitter, vivere sotto lo stesso tetto con suo padre (un evento che non si verificava da anni) e forse, ma magari è solo un’impressione, permettere a Clark di avvicinarsi oltre il livello di sicurezza. Palmer, Bri e Toby le consigliano di godersi questo nuovo imprevedibile caos, ma Andie odia dover improvvisare…

La mia opinione.
Dopo la morte della madre Andie ha smesso di vivere veramente, cerca di stare lontana dai sentimenti, dai ricordi ed anche il rapporto con il padre ormai è inesistente. La sua vita è programmata fino all'ultimo dettaglio finché un giorno tutti i suoi piani perfetti vengono sconvolti e così si ritroverà a vivere una nuova vita fatta di imprevisti, sentimenti, emozioni. Inoltre grazie ad un cagnolone dolcissimo conoscerà un ragazzo fantastico, Clark, il primo che le farà battere il cuore. Clark poi nasconde un segreto,( un segreto buono eh), infatti seppur giovanissimo è un autore di fantasy e spesso durante la lettura troveremo degli spezzoni dei suoi libri, da cui trapela la sua grande sensibilità ed intelligenza. LO ADORERETE!
"Fu come se non mi avessero mai baciata prima. Lo guardai e un pensiero mi attraversò il cervello prima che potessi fermarlo per analizzarlo. "Sei tu, certo che lo sei. Eccoti"."
E così piano piano Andie si risvegliera' dal suo torpore, inizierà ad uscire dalla sua comfort zone e a vivere. Ma quando le cose sembrano andare nel verso giusto, cambieranno di nuovo e lei dovrà trovare il coraggio di affrontarle e crescere.

Nessun commento:

Posta un commento